Che settembre, ragazzi! Abbiamo fatto la rivoluzione, o così ci sentiamo.

Il tutto si riassume in una frase facile facile da mandare a memoria: Corso Bernardino Telesio 23.

Il nostro nuovo indirizzo è quasi identico a quello vecchio, proprio come la nuova Gang contiene ed espande la vecchia libreria, che resta al suo interno, si mette comoda, si illumina di una luce tutta diversa.

Forse grazie alle finestre grandi del reparto bambini, forse grazie al bianco delle pareti che Bert ha steso con perizia certosina, o magari chissà, potremmo ricondurre tutto a centimetri e planimetrie e rigore matematico, e andrebbe benissimo ugualmente.

In tutta questa meraviglia, vorremmo dire grazie.
Agli amici di sempre, che hanno messo bicipiti e furgoni.
A chi di voi è passato, con macchine biciclette motorini gambe in spalla, soprattutto con il sorriso, con la partecipazione attiva a un momento di svolta in questa nostra minuscola epopea.
A chi ha scritto, a chi ci ha pensati, a chi ha portato piante, fiori, biscotti, salatini, vino, caffè, caramelle.
A chi ci vuole bene da lontano, perché quando ci si vuole bene si è comunque vicini.

Grazie agli addetti ai lavori, a chi lavora dai distributori, a chi si occupa di promozione editoriale e di editoria in genere, senza cui questa nuova Gang avrebbe solo scaffali vuoti, anziché traboccanti di storie.

Grazie alle famiglie di sangue e di elezione, per supporto e sopportazione e incrollabile fiducia e perché, come si dice con grande eleganza nei migliori salotti letterari, si sono fatte un mazzo così per aiutarci a mettere tutto in piedi.

Questo grazie, a dirla tutta, ci piacerebbe proprio dirvelo di persona.

È per questo che abbiamo deciso di inaugurare ufficialmente la nuova libreria sabato 2 ottobre, dalle16.30 in poi.

Non sarà, lo sappiamo, una festa come quelle che facevamo una volta. Ma con tutti i limiti giusti e sacrosanti, ci piacerebbe proprio accogliervi, pavoneggiarci, andare in brodo di giuggiole, condividere questo irripetibile e clamoroso e elettrico e stancante e pazzesco e straniante momento con voi.

“Ch-ch-ch-ch-changes
Turn and face the strange”.
David Bowie

2 commenti su “Sabato 2 ottobre si inaugura la nuova Gang!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *