wuming_web640-1

Cari amici della Gang del Pensiero,

vi segnalo un appuntamento molto interessante

che si terrà alla Casseta Popular,  circolo arci di Grugliasco

con cui in molte occasioni abbiamo già collaborato:

VENERDI’ 19 SETTEMBRE alle ore 21.00

INCONTRO CON  WU MING 1, uno degli autori dell’ultimo libro

dei Wu Ming “L’armata dei sonnambuli” .

sarà una vera e propria presentazione del libro, ma una sorta

di spettacolo intorno ai temi del libro, con letture radicali, magnetismo rivoluzionario

e incontri ravvicinati…

Insieme a Wu Ming 1 ci saranno Enrico Manera, Giaime Alonge e Mariano Tomatis.

Noi saremo presenti con i libri di Wu Ming.

E’ possibile anche cenare alle 20.00, prenotando in anticipo.

Circolo Arci Casseta Popular, Via Tripoli 56, Grugliasco . Tel. 0117071885

Per chi volesse saperne di più sul bellissimo

libro “L’armata dei sonnambuli”

la splendida recensione di Marta…

I due anni più intensi della rivoluzione francese, dalla decapitazione di Luigi XVI alle battaglie dei sanculotti parigini contro la fame e i «monopolatori», fino al Terrore scatenato da Robespierre a suon di ghigliottina e all’oscura marea controrivoluzionaria. L’ultimo, densissimo, romanzo del collettivo Wu Ming mette in scena con verve teatrale le lotte sociali di un biennio sanguinoso, varcando i confini dell’opera di finzione a sfondo storico. Non solo seguiamo la sarta Marie Nozière dal foborgo giacobino di Sant’Antonio alla società delle cittadine repubblicane rivoluzionarie; non solo vaghiamo per i bassifondi con l’attore italiano Léo Modonnet fino a vederlo indossare la maschera di Scaramouche contro i nemici del popolo, e non solo accompagniamo in Alvernia il medico Orphée d’Amblanc sulle tracce di misteriosi magnetisti al servizio della causa monarchica. Vediamo anche dispiegarsi lo spettacolo della rivoluzione raccontato dall’inconsueta e vivacissima voce della plebaglia («il popolo famelico e smerdo… enormissimo drago di fremenda bellezza»), e assistiamo alle manovre preparatorie di un’inquietante armata che dall’ospedale degli alienati sta per muovere contro di noi: l’armata dei sonnambuli, ça va sans dire. Sullo scontro finale non si può anticipare nulla, se non che coinvolgerà il fluido magnetico, il delfino di Francia, dei ferri da maglia e un eroe Ammazzaincredibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *