ultimi eventi

photo-1450221882353-ed6177a2ff23
Senza categoria

A dicembre siamo aperti tutti le domeniche. Perché dicembre è un mese speciale, un po’ caotico, pieno di abbracci, di lucine, di gente che si lamenta perché è Natale, di gente felice perché è Natale, di gente che non s’è accorta che è quasi Natale,e in tutto questo noi siamo elettrici

Leggi tutto
HPerede
Appuntamenti

L’estate sta finendo, cantavano quando eravamo piccoli, ma senza troppa tristezza, aggiungeremmo noi. C’è tanto da fare, novità grandi e piccole, incontri da programmare, insomma: eccoci pronti a ripartire. Primo appuntamento tra quelli “storici” della Gang: giovedì 15 settembre alle 17  con le letture per i bambini. Eccezionalmente non il secondo

Leggi tutto
ali_bas
AppuntamentiNarrativa italiana

Alice Basso è una forza della natura. Se non ci credete così sulla parola, venite a vederla in azione e vi travolgerà. Alice Basso di lavoro fa la editor, mentre Vani, la protagonista dei suoi romanzi (L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome e Scrivere è un mestiere pericoloso, entrambi editi

Leggi tutto
AppuntamentiIniziative

D’estate noi ci divertiamo così. C’è la birra, c’è il freschetto, e ci sono anche le zanzare, mannaggia a loro. Ci sono gli amici, ci sono i libri, ci sono le discussioni fino a tardi su un milione di cose sotto un milione di stelle. Ci sono ancora tre appuntamenti:

Leggi tutto
occhio folleocchio lucido
Appuntamenti

Come diceva Stephen King, “a volte ritornano”. E, a differenza di quello che succede nei racconti e nei romanzi del re del brivido, i ritorni, alla Gang, sono cercati e graditi, occasioni splendide per riabbracciare gli amici e riascoltare quelle persone che, già una volta, ci hanno incantato con le

Leggi tutto
blog_baruffaldi
AppuntamentiNarrativa italiana

Vittoria di lavoro fa la prof, di filosofia: quella materia che hai il privilegio di studiare in quegli anni incoscienti nei quali, salvo rare eccezioni, studi poco e male, distratta dall’aria di primavera e dai drammi personali che incorrono con allarmante frequenza fra le mura di classi e scuole. Vittoria

Leggi tutto
SHARE

Home