pezzettini - di valentina diana

[pezzettini #50]

Non ho visto niente

la luce era appena andata
solo per un attimo
ho sentito chiaro
la lama
la sua importanza
nel ricordo
lo squarcio bestiale
il passo indietro
la frana
la rovina e il lampo.
Poi tutto è tornato compatibile.
Non ho visto niente
Ho solo ripassato
precipitando lì,
dovunque.

Prima di tornare.